Visto per straordinaria abilità

Il visto di categoria O1 è riservato a coloro che abbiano una straordinaria abilità nelle scienze, nelle arti, nell’istruzione, negli affari in campo atletico o in campo televisivo e cinematografico.

Il visto O1 viene normalmente concesso a persone che hanno ottenuto un notevole successo nel proprio settore. In generale, la persona deve aver ricevuto il plauso nazionale o internazionale in un campo particolare, o, se si lavora nel cinema o produzioni televisive, è necessario dimostrate un record di straordinario successo.

Uno dei requisiti fondamentali per l’ottenimento di un visto O1 rappresentato da una proposta di lavoro da parte di un datore di lavoro americano.

A differenza di altri visti di lavoro, non vi è alcun limite annuo al numero di persone che possono ricevere il visto O.

In sostanza, con il visto O1:

  • E’ possibile lavorare legalmente negli Stati Uniti per la sola azienda che invia la petizione al dipartimento d’immigrazione;
  • Viene rilasciato abbastanza rapidamente.
  • E’ inizialmente concesso per il periodo di tempo necessario ad un particolare evento, fino ad un massimo di 3 anni, con estensioni illimitate in incrementi di un anno.
  • Il coniuge e I figli non sposati sotto I 21 anni possono accompagnare il titolare del Visto O1, ma non possono accettare un lavoro negli Stati Uniti.

Il Visto O1 non-immigrante include il visto O-1A per gli individui con straordinarie abilità nel scienze, nell’educazione, negli affari o in campo atletico; e un visto O-1B per individui con straordinaria abilità nelle arti, oppure con straordinari risultati nel cinema e nell’industria televisiva.

Il Visto O1 non ha un limite minimo di permanenza negli Stati Uniti. Ancora più importante, coloro che hanno raggiunto un limite di 6 anni con un visto H-1B, 5 anni con un visto L-1B oppure 7 anni con un visto L-1A, possono cambiare il loro status in O1.

“Doppio Intento” è inoltre riconosciuto dall’UCSIC per I titolari di un Visto O1 di straordinaria abilità. I richiedenti di questa tipologia di visto non sono tenuti a mantenere la residenza nel proprio paese di origine. In altre parole, il possessore di un visto O1 può anche fare richiesta per ottenere la residenza permanente.